Distretto scolastico di Pana

Il distretto coordina quattro diversi provider di servizi locali per fornire una soluzione completa con tecnologie wireless, PoE, VoIP e rete con topologia a stella e separazione del routing, con conseguenti vantaggi in termini di produttività e automazione centralizzata.

Distretto scolastico di Pana

Il distretto coordina quattro diversi provider di servizi locali per fornire una soluzione completa con tecnologie wireless, PoE, VoIP e rete con topologia a stella e separazione del routing, con conseguenti vantaggi in termini di produttività e automazione centralizzata.

Download as PDF

Le trasformazioni della rete potenziano la produttività

Il distretto coordina quattro diversi provider di servizi locali per fornire una soluzione completa con tecnologie wireless, PoE, VoIP e rete con topologia a stella e separazione del routing, con conseguenti vantaggi in termini di produttività e automazione centralizzata.

Background

Il distretto scolastico di Pana situato a Pana, in Illinois, aveva bisogno di sostituire una rete a 10/100 Mbps ormai datata con una WAN virtuale unificata a gestione centralizzata e un'infrastruttura LAN con rete wireless a 802.11n e sistema di telefonia VoIP. La nuova installazione doveva funzionare entro le 11 miglia della posizione geografica del campus e supportare 1.500 studenti dotati di lavagne interattive e accesso a contenuti multimediali ad alta velocità.

La vision
Telefonia fissa, wireless e VoIP senza problemi per ogni campus e automazione per l'IT

Scott Savage, District Technology Coordinator presso il distretto scolastico di Pana, desiderava che studenti e personale fossero svincolati da una rete obsoleta tramite l'utilizzo dell'infrastruttura cablata e wireless. Aveva anche bisogno di essere sollevato da alcune onerose incombenze informatiche dovute a un'infrastruttura di rete datata e decentralizzata. Sebbene al momento dell'installazione l'infrastruttura in uso fosse all'avanguardia, il signor Savage era consapevole che a breve la rete non sarebbe più stata adeguata. “Con la giusta infrastruttura potremmo raggiungere un livello completamente nuovo e agevolare tutti gli utenti nell'accesso ai contenuti e alla comunicazione, oltre a fornire tutti i tipi di nuove funzionalità e produttività”, ha affermato. “Inoltre, per rendere più produttivo lo staff IT, l'automazione è la chiave di volta della strategia”.


 “Con la giusta infrastruttura potremmo raggiungere un livello completamente nuovo e agevolare tutti gli utenti nell'accesso ai contenuti e alla comunicazione...”
- Scott Savage,Technology Coordinator presso il distretto scolastico di Pana

D-Link in azione

Il distretto scolastico di Pana ha completato una sorta di "trapianto di organi vitali", sostituendo la LAN, la WLAN e le reti voce e wireless con un solo intervento. L'installazione completa ha richiesto tre settimane e il nuovo sistema VoIP D-Link e Mitel ora collega tutte le tipologie di utenti, applicazioni e hardware alla rete.

Secondo l'opinione di John Calderon Sr., presidente di DNDC Telephone Company, rivenditore a valore aggiunto locale, il rinnovamento di un'intera infrastruttura di comunicazione in un colpo solo non è assolutamente la norma, ma in questo caso era assolutamente necessario. “Senza una rete adeguata, la resa della voce è limitata", ha affermato Calderon, la cui organizzazione, in qualità di partner esclusivo dell'azienda Mitel in Illinois, ha contribuito con le sue competenze nel settore delle telecomunicazioni e ha instaurato un fruttuoso rapporto con i servizi professionali D-Link per gestire il trasferimento.

“Grazie alla nuova rete, abbiamo migliorato le prestazioni di Internet di diversi anni luce”, ha affermato Savage. Gli insegnanti utilizzano il calendario, gli strumenti di programmazione, il piano delle lezioni, i software di collaborazione e di test tramite l'infrastruttura IP e si connettono a Internet per trasmettere contenuti didattici direttamente sulle lavagne interattive in classe.

La tecnologia dietro al successo
La separazione del routing migliora le prestazioni

La modifica più significativa nell'architettura del distretto ha implicato la cosiddetta "separazione del routing". La rete precedente richiedeva che il traffico passasse attraverso una catena di edifici a livello di distretto su connessioni WAN lente, prima di raggiungere Internet. Adesso ciascun sito instrada il traffico Internet su una connessione Internet indipendente. “In generale, abbiamo riscontrato un aumento di capacità Internet compreso tra 1,5 Mb a 24,5 Mb”, ha affermato Savage. Nel frattempo, il traffico di rete locale viene instradato in modalità "any-to-any" tramite una Metro Ehernet multi-megabit verso un ufficio centrale consolidato in Illinois in una configurazione a stella con il traffico dati e voce su VLAN separate per ridurre la latenza e ottimizzare la qualità del servizio.

Sicurezza e copertura wireless

La nuova rete è caratterizzata dai firewall UTM (Unified Threat Management) D-Link DFL-1660 e DFL-860 in ciascuna località. I filtri sui contenuti web proteggono gli studenti da materiali inappropriati e garantiscono al distretto la conformità completa al CIPA. "La cosa meravigliosa è che i firewall D-Link non rallentano la connettività Internet come alcuni prodotti per il filtraggio del web", ha affermato Savage.

VoIP

Gli switch PoE di D-Link, presenti in tutto il sistema del campus Pana, si integrano con gli access point wireless e la nuova soluzione per la telefonia VoIP di Mitel. La posizione dei telefoni non è più vincolata alla presenza di un doppino e gli utenti possono usufruire di conferenze telefoniche a richiesta, servizi di riconoscimento della presenza in rete e di localizzazione, e del servizio di trasmissione fax basato su computer. L'amministrazione di spostamenti, aggiunte e modifiche del sistema telefonico impegna Savage per pochi minuti, in confronto alle due ore per utente fatturabili richieste soltanto per configurare una casella vocale sul PBX Nortel del distretto vecchio di 15 anni. “Associando le reti virtuali e la WAN possiamo disporre di un unico call controller e dei telefoni in diversi edifici”, ha affermato Savage. “Il tempo che dedicavo alla manutenzione si è drasticamente ridotto e la produttività è aumentata di pari passo”. Oltre a eliminare la necessità di molte ore fatturate, ha consentito di eliminare le spese relative ad alcune linee telefoniche analogiche. “Complessivamente, si tratta di un risparmio enorme”.

Una soluzione completa con un valore eccellente

Secondo l'opinione di Savage, scegliere D-Link è stato facile. Se l'hardware D-Link aveva il miglior rapporto qualità/prezzo, è stata la sua capacità di fornire eccezionali risorse di supporto, unendo le forze con DNDC Telephone Company (dndcillinois.com), che alla fine ha fatto la differenza.

“Il punto fondamentale consiste nel rispondere alle esigenze di studenti e insegnanti e, allo stesso tempo, alleggerire me così da supportare tutto con l'automazione”, ha spiegato. “Con la gestione centralizzata di tutti gli switch, gli access point e i telefoni abbiamo raggiunto questo obiettivo”.

Il distretto avrebbe potuto fare cose analoghe con apparecchiature della concorrenza, senza però raggiungere tutti gli obiettivi e rimanere nell'ambito del budget prefissato.

“Gli interventi che avevamo bisogno di fare non erano degli optional”, ha affermato Savage.


“La cosa meravigliosa è che i firewall D-Link non rallentano la connettività Internet come alcuni prodotti per il filtraggio del web”, ha affermato Savage.

Products Used