Cookies
Il nostro sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Più informazioni
OK

Alta definizione

Scopri di più sulla tecnologia HD e su come consente alle videocamere IP odierne di acquisire dettagli di immagine eccezionali e una quantità di dati almeno tre volte superiore rispetto alle videocamere TVCC tradizionali.

Quando scegliere videocamere IP ad alta definizione per la sorveglianza video

Esigenze di maggiore dettaglio

L'elemento chiave per l'adozione dei sistemi di sorveglianza basati sul protocollo di comunicazione IP è il supporto di videocamere ad alta definizione. Le videocamere IP ad alta definizione (HD) si integrano con l'infrastruttura di rete già esistente e consentono di acquisire una quantità di dati almeno tre volte superiore rispetto alle videocamere TVCC tradizionali. Grazie al supporto delle risoluzioni multi-megapixel e alla frequenza dei fotogrammi più elevata, le videocamere HD forniscono dettagli d'immagine eccezionali e un esteso campo visivo.

Dove utilizzare le videocamere HD?

Le videocamere SD (Standard Definition) risultano adeguate per diverse applicazioni di sorveglianza, laddove viene richiesta soltanto una panoramica generale. Tuttavia le situazioni nel campo della sicurezza che richiedono maggiore attenzione ai dettagli o immagini più chiare di oggetti in movimento impongono l'impiego di videocamere HD. Ad esempio, può essere corretto usare una videocamera HD per monitorare il passaggio all'ingresso di un negozio in cui l'identificazione personale non costituisce un requisito. Nello stesso negozio però è possibile installare una videocamera HD presso un POS per acquisire informazioni dettagliate sulle transazioni (tipo di carta di credito, prodotti acquistati) e dati sul personale di vendita e sui clienti (colore dei capelli, dettagli del viso, gioielli, abbigliamento e qualsiasi movimento sospetto).

Approfondimento sull'alta risoluzione (HD) e sulle risoluzioni megapixel

L'adozione della TV HD per la televisione via etere ha influenzato drasticamente la tecnologia di sorveglianza. I clienti richiedono video più nitidi, colori più vividi e un'acquisizione del movimento più fluida. Per rispondere a tali esigenze, i produttori realizzano videocamere megapixel in grado di acquisire immagini ad alta risoluzione (1280 x 720 e superiore).

“Megapixel” non è uno standard di settore, ma descrive il numero di elementi di un sensore di immagini in una videocamera digitale. Queste videocamere ad alta risoluzione producono una quantità di dati enorme che può compromettere la frequenza dei fotogrammi e degradare la qualità dell'immagine complessiva.

La risoluzione VGA è di 640 x 480 pixel e oggi la maggior parte dei monitor supportano risoluzioni di 1280 x 1024 o superiori, in grado di visualizzare immagini acquisite da una videocamera HD megapixel o multi-megapixel.

Le videocamere D-Link supportano le seguenti risoluzioni e standard di compressione

  • HD, Full HD, 1.3MP, 2MP, 3MP
  • H.264/MPEG-4/MJPEG (Compression)

Riepilogo

Le videocamere HD/megapixel offrono la soluzione ideale per situazioni legate alla sicurezza in cui una visione dettagliata è di importanza critica. Integrano le videocamere SD, condividendo risorse di rete e software di gestione.

 

 

 

 

 

 

 


Scegli le videocamere HD quando...


  • Il dettaglio ravvicinato è importante
  • È necessario acquisire aree di visualizzazione più ampie
  • È necessario visualizzare più dettagli a sinistra e a destra
  • I requisiti di sicurezza sono molto elevati, come in aeroporti, centri logistici, banche, sorveglianza cittadina e rivendite particolari

Prodotti HD di D-Link in evidenza: